Cottura sottovuoto? Ora anche nelle cucine domestiche!

Photo credit Arclinea

I più audaci sistemi d’arredo per cucina propongono nuove soluzioni e nuove tecnologie per allinearsi con il trend del momento: le cotture speciali.

Noi italiani, si sa, siamo da sempre appassionati di buona cucina ma la novità che emerge negli ultimi anni riguarda non tanto il buon cibo quanto la sua preparazione.
Complice un maggior riguardo verso uno stile di vita sano quella che è cresciuta in maniera esponenziale è l’attenzione verso una scelta più consapevole delle materie prime e verso metodi di cottura più leggeri e salutari.

I più audaci sistemi d’arredo per cucina propongono nuove strategie e soluzioni che semplificano la vita ai fornelli, allineandosi con l’esigenze del momento nella preparazione di pietanze attraverso cotture speciali.

Oltre a al forno combinato a vapore, di cui abbiamo parlato in uno dei post precedenti, un altro elemento protagonista che va a completare una cucina smart è il cassetto per il sottovuoto.
Che cos’è la cottura sottovuoto? Per chi ancora fosse acerbo sull’argomento, è una tecnica di cottura che consiste nel richiudere una pietanza, insieme a condimenti e profumi, in un sacchetto di plastica per uso alimentare, per poi rimuovere l’aria all’interno e procedere alla cottura a bassa temperatura.

Il cassetto per il sottovuoto consente di sigillare in modo rapido ed efficace pesce, carne, verdure e frutta integrandosi perfettamente nelle più moderne cucine grazie alle sue ridotte dimensioni aad un moderno design.
Ideale per la cottura sous-vide, è anche utile per la marinatura oppure per prolungare la conservazione degli alimenti.

Se siete appassionati di cucina e amate sperimentare nuove cotture, il cassetto sottovuoto è certamente un elemento indispensabile da introdurre nelle vostre case.

Sei interessato ad approfondire l’argomento? Vieni a trovarci, ti aiuteremo a trovare la giusta soluzione per la tua casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clearPost Comment